Partito il countdown per l’inizio del 26esimo torneo Scopigno Cup

scopigno_cup_juventus
Print Friendly

E’ iniziato il countdown verso il 26esimo Scopigno Cup, torneo internazionale di calcio Under 17 “Città di Rieti” che quest’anno si svolgerà dal 27 al 30 marzo nel capoluogo sabino e non solo. Oltre alla rinnovata collaborazione con le società della Ternana e del Frosinone che ospiteranno nelle rispettive città due gironi della manifestazione, l’evento dedicato alla memoria dell’indimenticabile Manlio Scopigno sbarcherà per la prima volta in Sardegna.

“Abbiamo allestito un’edizione spettacolare e piuttosto impegnativa – afferma soddisfatto il Patron della manifestazione Fabrizio Formichetti – visto che per la prima volta si giocherà anche in Sardegna. Per questo motivo un ringraziamento sentito va sia al Comune di Mandas sia al Cagliari Calcio per la loro fattiva e preziosa collaborazione. Sarà indubbiamente un’edizione emotivamente trascinante perché dopo il maledetto terremoto del 2016 siamo finalmente pronti a riabbracciare Amatrice e la sua gente.”

La partita inaugurale della 26esima edizione, che andrà in diretta esclusiva su Rai Sport il prossimo 27 marzo, si svolgerà infatti presso il nuovo impianto in sintetico Paride Tilesi della piccola cittadina reatina. Il sipario della manifestazione giovanile verrà alzato con l’atteso derby tra la Ss Lazio e l’As Roma e con il simbolico calcio d’inizio affidato a Martina e a Claudio, i due bimbi rimasti orfani dopo il terremoto ed idealmente adottati dall’Asd Scopigno Cup.

“Sarà un’emozione incredibile – conclude Formichetti – e non a caso ho voluto fortemente far disputare ad Amatrice anche la super sfida del 29 marzo tra i campioni uscenti del Palmeiras e l’Atalanta. E’ il nostro piccolo omaggio per chi ha vissuto sulla propria pelle una tragedia immane.”

Oltre alle due società romane, al Palmeiras e all’Atalanta, il lotto delle dodici squadre partecipanti alla 26esima edizione è stato completato con i russi della Dinamo Mosca, con i due club sardi dell’Olbia e della Scuola Calcio Gigi Riva e con i tedeschi del Nordhorn, città della Bassa Sassonia gemellata con la città di Rieti dal 2010. Queste squadre vanno ovviamente ad aggiungersi ai padroni di casa del Fc Rieti e ai tre club sedi di girone Ternana, Frosinone e Cagliari Calcio. Si ricorda infine che le telecamere di Rai Sport trasmetteranno in diretta integrale anche la finale della manifestazione in programma il prossimo 30 marzo presso lo stadio Manlio Scopigno di Rieti.

Per il programma completo del torneo, per tutte le novità social e le varie informazioni si rimanda al sito www.scopignocuprieti.com rinnovato totalmente nella grafica e nell’accessibilità.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *