OPERAZIONE “POLLICE VERDE”, DUE ARRESTI IN PROVINCIA DI RIETI

Questura di Rieti
Print Friendly

Si è svolta ieri in tutto il territorio nazionale, l’operazione antidroga denominata “POLLICE VERDE” nata a seguito dell’indagine della procura di Bolzano, iniziata nel 2010, con cui erano stati individuati alcuni siti internet, i cui gestori, localizzati nel territorio di San Candido (BZ), mettevano in vendita on line semi di marijuana e tutta l’attrezzatura necessaria per avviare una coltivazione domestica.

Dopo l’arresto dei gestori, sono stati identificati tutti gli acquirenti, nei cui confronti e’ stato emesso decreto di perquisizione.  Nel territorio della provincia di Rieti i carabinieri del reparto operativo ne hanno individuati 15.

Al termine delle perquisizioni domiciliari 2 persone sono state tratte in arresto in quanto trovate in possesso di un quantitativo di droga nettamente superiore ai limiti considerati per uso personale.
- a Stimigliano e’ stato arrestato Massimo M. del 1963, trovato in possesso di 50 grammi
  di marijuana e 2 confezioni di semi;
- a Contigliano e’ finito in manette Emanuele B. del 1978, trovato in possesso di 60 grammi di
  marijuana, 5 grammi di hashish e 5 confezioni di semi.

 

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento