Oggi al Vespasiano “riCREAzione” presenta “Ora puoi dire NO”, contro la violenza sulle donne

festa_della_donna_ora_puoi_dire_no
Print Friendly

Giovedì 8 marzo, in occasione della giornata della donna, l’associazione culturale “riCREAzione” organizza la sesta edizione di “Ora puoi dire NO”, evento contro la violenza di genere, nato nel marzo del 2013 e purtroppo tragicamente attuale. Nello spettacolo la musica, il teatro e la danza daranno vita a quadri finalizzati a denunciare le brutalità contro la donna perpetrate in Messico, a sensibilizzare le coscienze intorno alla ripugnante tratta delle Nigeriane, a far conoscere lo sfruttamento delle lavoratrici nelle fabbriche pollaio asiatiche e nella distribuzione on line in Italia, fino a toccare la violenza nell’arena dell’web.

La manifestazione rivolta a tutti, in particolare alle ragazze e ai ragazzi, vedrà la partecipazione di tante giovani artiste reatine che daranno il loro contributo di lotta. Accanto a loro quest’anno, per la prima volta, anche musicisti di più matura esperienza e bambine in tenera età. In apertura e al centro dell’evento, particolare rilievo sarà dato al suono del silenzio e al potere della parola.

L’evento si svolgerà al teatro Flavio Vespasiano di Rieti alle 17.30. Il costo del biglietto è di 6 euro. Inoltre, nel corso della mattinata, alle 10.30, ci sarà un’anteprima riservata alle scuole superiori della città. Per informazioni rivolgersi al numero 3278348268. I biglietti potranno essere acquistati presso il botteghino del teatro nei giorni seguenti: 7 marzo dalle 11.00 alle 13.30 e dalle 15.00 alle 19.00; 8 marzo dalle 11.00 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30.

Per riCREAzione, Nella Patrizia Clementini

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento