NPC Rieti sconfitta da Agrigento. LA CRONACA

npc_rieti_agrigento_26_novembre_2017_3
Print Friendly

Quintetto iniziale per la Npc composto da La Torre, Carenza, Olasewere, Hearst e Gigli. Sblocca il risultato da Agrigento con i tre punti di Williams per il 3-0 a 08:05.

Il pareggio di Rieti arriva con Hearst da 3 a 07:48 per il 3-3. Nuovo sorpasso con Zilli che dopo il rimbalzo offensivo conquista i sui primi due punti per il 5-3. I padroni di casa allungano 8-3 con Ambrosin e si portano a 10-3 con i tiri liberi andati a segno da Zilli concessi dal fallo di Olasewere.

Ancora in lunetta Agrigento con Ambrosin che realizza due su due per il 12-3 a 05:43 dal termine. Rieti torna a segnare con La Torre per il 12-5 ma Evangelisti risponde subito con la bomba del 15-5. Primo time-out dell’incontro chiesto da Coach Rossi sul 17-5 a 04:08 dal termine del primo quarto. Pepe e Cannon avanzano e Agrigento arriva a quota 21-5. Prova Rieti a rispondere con Hearts da due per il 21-7 e con Casini per il 22-9 a 01:44.

Tripla di Evangelisti sul 26-11 ed inizia l’ultimo minuto di gioco che vede ancora protagonista Agrigento con Lovisotto per il 28:11. Gigli realizza dall’area per il 28-13 che chiude il primo quarto di gioco.

Rieti torna in campo con decisione e subito capitan Gigli va a canestro per il 28-15. Guariglia per il 32-15 a 07:10 e Rieti risponde con la schiacciata di Olasewere per il 32-17 a 06:40. Ottimo tiro da 3 per Pepe che porta Agrigento sul 35-17. Carenza in lunetta per il fallo di Ambrosin che realizza due su due per il 35-19 a 05:59.

Time-out di coach Ciani sul 35-18 a 05:29. Fallo di Evangelisti su Hearst che in lunetta realizza due su due per il 35-21 a 05:29 per il meno 14 di Rieti. Ancora Rieti a canestro con Olasewere per il 35-23 ma Williams risponde subito con il tiro dall’area del 37-23. Altro time-out, questa volta per Rieti sul 37-23 a 03:35. Savoldelli su Evangelisti, fallo e due tiri a disposizione per Agrigento che vanno a segno portando i padroni di casa sul più 16, 39-23 a 03:01.

Bellissima tripla di Hearst per il 39-26 ed in lunetta Casini per il due su due del 39-28 a 1:20. Time-out di Agrigento sul fallo di Guariglia su Hearst sul 39-28 a 00:59. Si rientra per l’ultimo minuto di gioco del secondo quarto con Hearst in lunetta che realizza due su due per il 39-30 e Rieti va a meno 9. Nuovamente Hearst in lunetta per il due su due del 40-32 a 28 secondi dalla fine. Il secondo quarto si chiude con i tiri liberi di Pepe, che realizza uno su due e ancora Pepe per il 43-32.

Hearst sotto canestro sale a quota 16 punti e Rieti prova a ridurre il vantaggio per il 43-34. Palla recuperata da Olasewere e Tommasini a canestro che con Hearst portano Rieti 45-38. Olasewere sembra aver trovato un nuovo ritmo nel terzo quarto e realizza il meno 7, per il 47-40.

A 06:13 Agrigento ancora avanti 79-40 ma l’incontro è aperto eOlasewere sotto canestro torna sul meno 7 per il 49-42. Secondo fallo di squadra di Agrigento con Zilli su Hearst, rimessa Rieti che non concretizza per il quarto fallo di Olasewere. Evangelisti realizza una tripla pesante per Rieti ed il risultato a 04:27 è di 51-42. Fallo di La Torre su Ambrosini che realizza due su due in lunetta per il 53-42 a 3:52.

Incredibile bomba di Hearst a 02:55 per il 53-45 ma Agrigento risponde con i tre punti di Cannon. Rieti torna a meno 9 con la schiacciata di La Torre sul 56-47 a 2:00 che subito dopo commette fallo su Evangelisti che in lunetta realizza 0 su due. Hearst a canestro per il 56-49 con l’aggiunta del tiro libero per il fallo subito e Rieti torna a meno 6 sul 56-50.

A 1:03 fallo tecnico di Gigli e Cannon in lunetta per il 59-50. Fallo di Carenza su Williams a 23 secondi dalla fine sul 59-50 e coach Rossi chiama time-out. Si torna in campo con Williams in lunetta che realizza due su due per il 61-50. Il terzo quarto si chiude 61-50 per i padroni di casa.

Si rientra in campo con Pepe che realizza i due punti del 63-50. Bomba di Hearst a 8:53 per il 63-53 e partita ancora aperta. Lovisotto da tre a 06:23 per il 66:53 ma risponde Carenza con la tripla del 66-56. Gigli rimbalzo offensivo e canestro del 67-58 ma Cannon risponde per il 69-58 a 04:25.

Schiacciata di La Torre a 04:21 del 69-62 e Time-out Agrigento. Schiacciata di Williams e Cannon che in pochi secondi realizzano il 73-62 e coach Rossi è costretto al Time-out. Si torna in campo con Hearst per il 73-64 a 03:39 che raggiunge i 29 punti. Ancora Hearst dall’area per il 73-66 ma Agrigento risponde con la bomba di Pepe del 76-66 a 02:11. Fallo di Hearst su Williams che in lunetta realizza due su due per il 76-66 a 1:51 dalla fine.

Carenza subisce fallo e il lunetta realizza due su tre per il 78-68 a 01:35. Cannon da tre e Agrigento a 56 secondi dalla fine si porta 81 a 68. Hearst in lunetta per il fallo di Ambrosin, realizza uno su due a 56 secondi , 81-69. Anche Tommasini in lunetta due su due sull’81-71.

Ultimi secondi con Evangelisti in lunetta per il due su due a 83-71 e Tommasini uno su due dopo il fallo subito. Si chiude con Savoldelli dall’area per l’83-74.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *