Nonostante la diffidenza la tratta ferroviaria Rieti-Roma è efficace

treni_umbria_riccardo_catelli
Print Friendly

“Dal mese di novembre, Ferrovie Centrali Umbre ha dato il via ad un restyling degli AL776 in servizio sia per quelli utilizzati sul territorio umbro sia sulla linea L’Aquila-Antrodoco-Rieti-Terni.

Grazie anche alle puntuali sollecitazioni degli assidui e tenaci pendolari della linea in oggetto, il Comitato Pendolari Reatini nella figura di Gabriele Bariletti, ha chiesto ripetutamente che si ripristinassero decoro e pulizia a bordo di questi treni. E così è stato.

Alleghiamo foto di uno dei treni in servizio nella tratta L’Aquila-Terni-Roma grazie alla testimonianza fotografica di un pendolare, testimonianza ripresa nella stazione di Roma Tiburtina.

Il treno che è rappresentato in foto è quello del collegamento diretto Rieti-Roma delle ore 6.10 con arrivo a Roma Tiburtina alle ore 7.58.

Ricordiamo a tutti i cittadini reatini, che al di là delle false informazioni, laddove non del tutto latenti, delle notizie enfatizzate tese a demonizzare la linea (vedi passaggi a livello chiusi per troppo tempo!!!) e della diffidenza nei confronti di questa linea (per lo più dettata da atavica pigrizia e poca propensione a cambiare le proprie abitudini), esistono diverse corse via con interscambio a Terni che permetto con tempi oscillanti da 1h e 35 e 2h di raggiungere il centro di Roma (Roma Termini) dalla stazione di Rieti.”

Catelli Riccardo, Gizzi Giuseppe e Maestà Federico

Di seguito riportiamo le suddette relazioni:
restyling_cfu

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento