Non dichiara redditi per oltre 2 milioni e non versa 700mila euro di Iva. Denunciato

gdf_guardia_di_finanza_1
Print Friendly

In quattro anni di attività ha occultato al fisco utili per due milioni e seicentomila euro, non versando un’IVA pari a seicentosettantamila euro e trattenendo ritenute operate ma non versate per circa centocinquantamila euro.

E’ quanto emerso a seguito di una verifica della Guardia di Finanza di Poggio Mirteto nei confronti di una società cooperativa della città metropolitana di Roma, esercente l’attività di trasporto e deposito merci.

La realtà aziendale della cooperativa manifestava consistenti beni strumentali ed un congruo numero di dipendenti, pur in presenza di sistematiche inadempienze degli obblighi fiscali e di una frammentaria documentazione esibita al momento dell’intervento. Al fine di appurare l’effettiva entità dell’evasione perpetrata, i finanzieri hanno posto in essere una specifica attività info-investigativa incrociando tutte le banche dati in loro uso, con particolare attenzione ai dati presenti nell’applicativo “spesometro” e l’effettuazione di numerosi controlli incrociati presso clienti e fornitori dell’impresa.

Al termine, la società è stata segnalata all’Agenzia delle Entrate per il recupero delle imposte evase nonché per l’adozione delle misure cautelari a garanzia delle somme sottratte al fisco e quindi tolte alla collettività, mentre l’amministratore è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per i connessi reati di natura penale-tributaria.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento