Nella notte nuove frane a Magliano Sabina e Selci

maltempo_allagamento_bassa_sabina_rieti_31_01_14_a
Print Friendly

Non si è arrestata questa notte l’ondata di maltempo che sta investendo da ieri il centro Italia.

A Magliano Sabina, dove già ieri si erano registrati smottamenti e allagamenti che hanno isolato il paese per diverse ore, tenendo impegnati sul posto i volontari della Protezione Civile e la Polizia Municipale per la rimozione della terra che aveva invaso molte strade comunali, questa notte sulla Sp 54 si è registrato un nuovo dissesto della sede stradale. Sempre a Magliano Sabina, ieri, un residente della frazione di Foglia, con l’intento di raggiungere la propria abitazione, è finito in un fosso a bordo carreggiata, trascinato dell’acqua che aveva completamente invaso la strada che stava percorrendo.

Nella nottata, altro importante intervento dei Vigili del Fuoco si è registrato nella strada provinciale Selci – Torri, dove una squadra dei Vigili del Fuoco e del Gos (Gruppo Operativo Speciale) è intervenuto sul posto per rimuovere i detriti caduti dalla montagna.

Il presidio dei Vigili del Fuoco nella bassa Sabina proseguirà per tutta la giornata. A Rieti e nel resto della provincia nel corso della notte non si sono rilevati interventi rilevanti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento