Multinazionale tedesca in visita alla “Eda industries” di Cittaducale

eda_3_nuova
Print Friendly

Una delegazione della Infineon Technologies, importante multinazionale tedesca che opera nel settore dei Semiconduttori, ha fatto visita alla “Eda Industries”, società ubicata presso il nucleo industriale di Cittaducale. Infineon è già uno dei principali clienti della Eda e lo scopo della visita è stata la discussione strategica e commerciale per una rilevante fornitura di sistemi, prodotti dalla Eda, da installare nel loro plant produttivo di Singapore.

In considerazione dell’entità del progetto commerciale in atto e delle conseguenti ricadute positive per il nostro territorio, all’incontro sono intervenuti, tra gli altri, anche il Vicesindaco di Rieti, il Sindaco di Cittaducale, il Presidente della Camera di Commercio di Rieti, il Presidente del Consorzio Industriale di Rieti, il Direttore di Federlazio Rieti.

Dopo un interessante giro nei reparti di lavoro della società reatina, con a capo il CEO della Eda Industries Fortunato Palella, si è svolta presso la sala riunioni una presentazione a video della Infineon e della stessa Eda, dalla quale si è potuto evincere in maniera molto chiara la forza industriale rappresentata dalle due società a livello mondiale.

“La Eda Industries è un Associato storico della Federlazio e ne conosciamo bene le qualità. L’incontro di oggi con la multinazionale tedesca Infine,  conferma ancora una volta le potenzialità rappresentate da questa azienda. Ci troviamo di fronte ad una eccellenza mondiale, leader nel suo settore, che ha avuto il coraggio e la forza di espandersi in tutto il mondo con altre sedi produttive, ma mantenendo sempre la ‘testa’ dell’azienda qui in Italia, a Rieti, a Cittaducale. Al contrario di aziende che chiudono o che decidono di esternalizzare le proprie sedi, la Eda è un orgoglio e un esempio per tutto il nostro territorio ed è giusto che questo venga adeguatamente evidenziato. La presenza a questo incontro dei principali rappresentanti del mondo istituzionale ed economico del nostro territorio ne è una ulteriore conferma”. Questa la dichiarazione del Direttore di Federlazio Rieti, Davide Bianchino.

Anche il Sindaco di Cittaducale, Leonardo Ranalli conferma che “la Eda è un orgoglio per tutti noi e, oltre a rappresentare la testimonianza di una realtà di successo, può essere da stimolo per la nascita di altre nuove scommesse imprenditoriali”. Così come il Vice Sindaco di Rieti, Daniele Sinibaldi testimonia quanto “il lavoro e le competenze di Eda Indistries costituiscono un importante valore aggiunto per la città. La nostra Amministrazione – ha concluso Sinibaldi – sta lavorando per il rilancio del nucleo industriale e delle zone produttive, nell’ottica di rianimare l’economia della città e di dare una prospettiva ai giovani”.

Per il Presidente del Consorzio Industriale Andrea Ferroni “la Eda è la dimostrazione che nel Nucleo Industriale ci sono aziende di grande livello a dispetto di chi parla solo di ‘desertificazione’ industriale”, mentre il Presidente della CCIAA Rieti Vincenzo Regnini ha voluto lasciare un messaggio di speranza, dichiarando che “dobbiamo crescere attorno ad aziende di riferimento come la Eda e ci auguriamo possa essere da sprone anche per altre nuove realtà sul territorio”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento