Minorenne reatino arrestato per spaccio di droga

Carabinieri
Print Friendly

I Carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Rieti, hanno tratto in arresto un minorenne della provincia di Rieti, già pregiudicato, per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri, seguivano già da tempo le mosse del soggetto, ritenuto uno dei fornitori di marijuana sulla piazza di Rieti, appena avuta certezza che lo stesso fosse in possesso della sostanza, sono intervenuti immediatamente bloccandolo con oltre 5 grammi di “marijuana”, già confezionata in 8 dosi e pronta per lo spaccio.

Il minore, ha tentato di sottrarsi alla cattura opponendo resistenza ed aggredendo i militari intervenuti, che, dopo una breve colluttazione lo hanno bloccato. Durante la colluttazione uno dei carabinieri è rimasto lievemente contuso, medicato presso il pronto soccorso dell ospedale de Lellis , è stato successivamente dimesso con una prognosi di 7 giorni.

Il fermato, dopo le formalità di rito, è stato associato al centro di prima accoglienza di Roma a disposizione del tribunale per i minorenni mentre la sostanza stupefacente è stata sequestrata.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento