MERCOLEDI’ SOLENNE CELEBRAZIONE NELL’ANNIVERSARIO DELLA DEDICAZIONE DELLA CATTEDRALE DI RIETI

Print Friendly

Cattedrale Santa Maria di RietiRicorre il 9 di settembre, nel "Proprio" liturgico della Diocesi reatina, la solennità dell’Anniversario della Dedicazione della Cattedrale. La ricorrenza liturgica fa memoria della data – era il 9 settembre 1225 – in cui il pontefice Onorio III consacrava solennemente la chiesa madre della Diocesi. Il tempio, intitolato alla Madre di Dio, era stato iniziato oltre un secolo prima, dopo che nel 1050 la primitiva Cattedrale, che sorgeva press’a poco nello stesso sito dell’attuale, era stata distrutta dai barbari. Anche se la data liturgica del 9 settembre fa riferimento alla dedicazione del tempio al completo della basilica superiore, quest’anno non si manca di ricordare anche il nono centenario della posa della prima pietra della chiesa inferiore (quella impropriamente chiamata cripta, che  venne iniziata appunto dal vescovo Benincasa nel 1109 per essere poi consacrata nel 1157).

Dallo scorso anno, la comunità diocesana ha voluto recuperare la prassi celebrativa di dare risalto a tale ricorrenza liturgica del 9 settembre, che segna l’avvio ufficiale dell’anno pastorale per la
Chiesa reatina. Mercoledì, dunque, tutto il clero si ritroverà sin dal mattino, a Villa Cabrini (il centro di spiritualità delle suore cabriniane in località Quattrostrade), per il primo ritiro dell’anno;
nel pomeriggio, anche le altre componenti ecclesiali si riuniranno con il vescovo, i presbiteri e i diaconi per vivere la concelebrazione eucaristica dell’Anniversario della Dedicazione. L’appuntamento per la solenne liturgia (che sarà animata dal coro interparrocchiale diretto da don Roberto D’Ammando) è in duomo alle ore 18. In tutte le altre parrocchie sono sospese, per l’occasione, le funzioni vespertine.
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento