MANIFESTAZIONE DI PROTESTA CONTRO LA CHIUSURA DEL “MARINI”

Il sindaco Graziani e il presidente Melilli
Print Friendly

Sono arrivati dalla Sabina per protestare contro la chiusura dell’ospedale Marini e al loro fianco si sono schierate le forze politiche in una marcia che si è snodata per le vie di Rieti.

La protesta è arrivata prima sotto gli uffici dell’Asl e poi a Palazzo di Governo. Una delegazione è stata ricevuta dal direttore generale dell’Azienda sanitaria locale, Gianani che ha parlato di una riconversione dell’ospedale sabino.

Da parte sua invece il prefetto Marolla ha assicurato che porterà le richieste avanzate dai cittadini e dagli amministratori direttamente alla Pisana all’attenzione della presidente Polverini. Richieste che riguardano la necessità di posti letto per acuti, una postazione di pronto soccorso e attività di day surgery.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento