L’under 18 degli Arieti rugby domenica contro la capolista

arieti_rugby_under_18_a
Print Friendly

Riprende il campionato Under 18 di Rugby e domenica sarà subito “big match”. I ragazzi di Massimo Pica saranno infatti chiamati, nella prima giornata di ritorno, a disputare l’incontro più delicato della stagione contro la capolista Cus Roma, unica squadra che è riuscita a battere gli arieti nel girone di andata.

La sconfitta casalinga della prima di campionato è però ormai solo un lontano ricordo per la banda di Luigi Pennino, che nel corso della prima metà della stagione si è dimostrata protagonista assoluta, crescendo incontro dopo incontro e arrivando alla vigilia del secondo scontro diretto con una grandissima voglia di riscatto.

Forti di un gruppo che fa della coralità la propria arma vincente, ma che sa di poter contare su individualità incredibili, come quelle del fuoriclasse Gianmarco Tipo o del grintosissimo Alessio Benedetti o ancora sul “ball carrier” Mauro Gudini e sul mediano Filippo Sciunzi, questi ultimi due reduci da un ottimo test match in prima squadra, nel recente triangolare amichevole, i ragazzi dell’Under 18 stanno regalando grandi soddisfazioni alla società Arieti Rugby Rieti, che non nasconde di puntare molto sui settori giovanili.

Ma se qualche giovane ariete riesce a dare un guizzo in più il merito è certamente di compagni come Imperatori, Amedei, Fiorentini, Greggi, Passarani, Rauco, Paciucci, Pacifici, Chiaretti, Colasanti, Angelucci, Federici, Simeoni, Benedetti e De Massimi, senza il cui sostegno, sudore e fatica questa bellissima realtà giovanile non esisterebbe.

Ultime rifiniture quindi sul campo amico dello Iacoboni per poi partire alla volta di Tor di Quinto, dove andrà in scena sicuramente un’epica battaglia e dove i “senior delle giovanili” andranno a caccia di rivincita e di onore per i colori amarantocelesti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *