Lombardi (M5S) al de Lellis: “In cammino per riprenderci i nostri diritti”

movimento_cinque_stelle_lombardi
Print Friendly

Iniziato il tour nel reatino della deputata del Movimento 5 Stelle Roberta Lombardi.

“Oggi all’Ospedale San Camillo de Lellis di Rieti, che serve ben 73 Comuni. Progettato negli anni ‘50 e inaugurato negli anni ‘70, il de Lellis è una struttura che ha urgente bisogno di adeguamenti, tanto che non tutti i reparti sono stati accreditati. E pensare che proprio qui c’è l’unico centro di pronto soccorso di tutta la provincia, ma le difficili condizioni di viabilità fanno si che i tempi di percorrenza per raggiungerlo siano a volte troppo lunghi. Poi c’è la questione del parcheggio dell’ospedale: non ci crederete ma è a pagamento. Cioè, se una persona vuole andare a far visita a un suo familiare o a un suo caro deve pagare. È un’assurdità, segno di come troppe cose purtroppo non funzionino. E il consorzio che ha realizzato il parcheggio ha anche percepito fondi pubblici per farlo.

Infine c’è la questione del personale interno: poche risorse, anche se lo spirito di lavoro è encomiabile. Negli ultimi anni mi dicono che ci sono stati a malapena 5 o 6 assunti, così capita che un medico, un infermiere o un ausiliare debbano farsi in quattro, lavorando anche 15 ore al giorno per completare il servizio (accade lo stesso in moltissime altre strutture pubbliche della Regione). A loro va il mio ringraziamento e anche ai dirigenti che oggi ci hanno accolto, per la loro cortesia e professionalità.”

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento