Lilt alla Giornata mondiale contro il fumo

20140602-124116-45676697.jpg
Print Friendly

Nonostante il tempo poco favorevole che ha limitato la permanenza all’aperto, la Sezione di Rieti della Lega Italiana per la lotta contro i tumori ha partecipato alla Giornata mondiale contro il fumo.

Nel pomeriggio di sabato una postazione della Sezione ha distribuito materiale di propaganda contro la diffusione delle sigarette. In proposito il presidente nazionale Schittulli ha inviato una lettera a tutte le Sezioni provinciale in cui si sottolineano i rischi che corrono soprattutto gli adolescenti e le donne.

“Ogni fumatore – scrive il presidente Schittulli – sa in cuor suo di correre pericoli seri e gravi. Spesso smettere è difficile a causa delle dipendenza indotta dalla nicotina. Se fiumare è stata una scelta, smettere deve essere una scelta razionale, di libertà, di civiltà, di rispetto e amore per se stessi e le persone care”.

Come tutte le sezioni provinciali anche quella reatina (via Flavio Sabino 25 tel. 0746 205577, e-mail legatumoririeti@libero.it) mette ai disposizione materiale e personale per combattere la dipendenza dal tabacco.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento