L’ex giunta Petrangeli: un onore aver lavorato con la Scioscia, lascia un vuoto incolmabile

polizia_municipale_san_sebastiano_2015_ubertini_scioscia_petrangeli_1
Print Friendly

“Abbiamo appreso questa notte la ferale notizia del decesso di Marta Scioscia: Dirigente del Comune di Rieti e comandante della Polizia municipale nella Giunta del Sindaco Simone Petrangeli (LEGGI).

Il sindaco Petrangeli, il presidente del consiglio Marroni e gli assessori Giuli e Ubertini, che più strettamente hanno collaboratore con Lei e gli Assessori tutti della precedente Giunta, esprimono alla famiglia, al marito Massimo e al figlio Gioele, le più sentite condoglianze.

A noi che l’abbiamo conosciuta, a tutti i dipendenti comunali ed in particolare al Corpo dei vigili urbani, mancherà la sua grande umanità e dedizione al lavoro, fino al sacrifico personale e le sue doti di grande professionalità, responsabilità e correttezza.

Per tutti noi è stato un onore poter lavorare insieme alla dott.ssa Marta Scioscia che lascia un vuoto incolmabile in tutte le persone che hanno avuto la fortuna di conoscerla”.

“Marta Scioscia é stata una bella persona e un dirigente serio – commenta l’ex assessore Mariantoni – , preparato e capace di assumere decisioni e responsabilità. Come tutti i dirigenti dovrebbero essere. Il Comune perde molto, la comunità anche.. sgomenta e addolorata un ultimo abbraccio…stavolta virtuale. Grazie di tutto”.

“Marta Scioscia era cordiale, gentile, – commenta l’ex assessore Ludovisi – sempre disponibile con tutti e con un forte senso delle istituzioni. Dirigente eccellente e una bella persona, di quelle che fanno onore ad una comunità. Una perdita immensa per tutti noi”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento