LETTERA APERTA DI TURINA AL COMANDANTE ARAGONA

Print Friendly

Gianni Turina Presidente consiglio comunale di RietiFacendo seguito a quanto affermato dallo scrivente nel corso del Consiglio Comunale relativamente all’approvazione della legge 167 con particolare riferimento al rispetto da parte dei costruttori delle norme urbanistiche generali e delle concessioni comunali, premesso che:

- Precedentemente molti sottotetti considerati non calpestabili, sono stati trasformati in mansarda, successivamente venduti e sanati realizzando un utile aggiuntivo oltre che stravolgendo i parametri urbanistici

- I controlli effettuati a suo tempo evidentemente non sono stati puntuali e completi da parte dell’amministrazione comunale per verificare la conformità di quanto si stava realizzando o realizzato rispetto ai progetti approvati.
Considerato che negli ultimi tempi la Polizia Municipale ha comunque intensificato i controlli sanzionando gli abusi, si invita la S.V. a proseguire nell’azione lanciando un concreto segnale di tolleranza zero nei confronti dei nuovi insediamenti della Legge 167.
 
Si invitano inoltre gli acquirenti a verificare la conformità urbanistica delle unità immobiliari e se sono dotate di certificato di abitabilità rilasciato dal Comune di Rieti.
 
Certo che l’azione a scopo preventivo produrrà i suoi effetti ristabilendo i comportamenti all’interno della correttezza e della legalità, Le porgo i miei più distinti saluti.
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento