LETTERA APERTA AL MONDO SPORTIVO REATINO DEL PRESIDENTE DEL CONI PROVINCIALE PISTOLESI

Luciano Pistolesi
Print Friendly

Il CONI di Rieti si impegna da sempre nel promuovere lo sport a tutti i livelli e nel sensibilizzare i cittadini all’importanza di  una  sana   pratica   sportiva  come  strumento  di  integrazione sociale e di ausilio ad uno stile di vita sano.

Collaboriamo con i Comuni del territorio, le società e associazioni sportive per sostenere le attività ludico-motorie dei bambini, accompagnandole lungo l’arco della vita, fino alla promozione dello sport per gli anziani.

Fino ad alcuni anni fa lo sport era considerato un mero allenamento del corpo teso al mantenimento della forma fisica in perfetta salute. Da  qualche  tempo, invece,  è   considerato   un   elemento   fondamentale  anche  per  la formazione  e l’educazione, soprattutto per i bambini. Praticare sport dall’infanzia oltre ad assicurare un sano sviluppo per le ossa e per i muscoli e a regolare il metabolismo, è importante per il ruolo che riveste nella formazione della personalità del bambino.

In molti si chiedono quali sono gli sport “giusti” e a quale età bisogna iniziare a praticarli, in linea di massima non vi è un’età specifica, per un bambino la volontà di muoversi è molto naturale e approcciare allo sport non è mai troppo presto. Gli sport di gruppo favoriscono nei piccini la socializzazione, insegnando loro a poter contare sugli altri, aiutando così i più timidi ad aprirsi, mentre gli sport individuali li aiutano ad avere un senso di autonomia con relativa gratificazione personale.

L’aspetto fondamentale da non sottovalutare è quello di rispettare la scelta del proprio figlio riguardo l’attività sportiva da lui preferita: lo sport deve essere, infatti, un divertimento, non una frustrazione, allo stesso tempo sarà importante rispettare la libertà del bambino nel caso in cui volesse interrompere  il corso che frequenta, altrimenti finiremmo per fargli odiare quello sport.

Scegliere insieme ai propri figli l’attività sportiva da intraprendere, aiuterà i genitori a conoscerli meglio e ad aumentare la loro autostima valorizzando quelle che sono attitudini naturali.   

I speak sport e tu?
Auguri.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *