CHIARIMENTI DELL’ASSESSORE ALL’AMBIENTE SULLA PRESUNTA ISOLA ECOLOGICA A VAZIA

Cassonetti immondizia
Print Friendly

“Il Comune ha pressoché ultimato il percorso finalizzato all’avvio concreto della raccolta differenziata “porta a porta”.
Si sta, inoltre, valutando da tempo l’ipotesi di realizzare anche strutture intermedie, che possano integrare la raccolta differenziata, come l’isola ecologica.
Questa è una piattaforma di circa 1000 metri quadrati in cui vengono collocati dei contenitori “scarrabili” di raccolta dei rifiuti differenziati.

La collocazione dell’isola ecologica, per indicazione regionale, è posta in area industriale o artigianale. Va detto e sottolineato che l’organo politico sta valutando l’ipotesi di realizzare una o più isole ecologiche nel perimetro comunale; non è stato, però, al momento deliberato nessun atto di decisione. Pertanto non corrisponde alla realtà la notizia che circola di una imminente costruzione di una isola ecologica nel quartiere di Vazia.

E’ evidente che l’Amministrazione comunale non adotterà nessuna decisone di costruire tali strutture, senza una piena condivisione all’interno degli organi istituzionali, e prima ancora con i cittadini.
Tanto più che l’isola ecologica è componente positiva ma non indispensabile per avviare la raccolta differenziata.
L’Assessorato all’Ambiente rimane a completa disposizione dei cittadini per fornire ogni chiarimento sul capitolo in questione, un argomento oltremodo delicato che, inoltre, grava sulle tasche in maniera non trascurabile.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento