L’Ambulatorio itinerante della Lilt di Rieti anche a Tarano

lilt_tarano
Print Friendly

Anche grazie alla sezione Sabina di cui è responsabile il Dr. Luciano Fabrizi, si allarga la presenza della LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) nel territorio provinciale. Ai comuni di Cantalupo, Casperia, Montasola, Roccantica, Stimigliano, Selci si sono aggiunti Tarano e Mompeo.

Proprio a Tarano nel corso del più recente intervento dell’ “‘Ambulatorio itinerante per la mappatura dei nei” la Dott.ssa Monica Rauco ha effettuato oltre 20 visite. La Dottoressa accompagnata dal Vice Presidente della sezione di Rieti Flavio Fosso è stata cordialmente accolta dal Sindaco Miranda Glandarelli con il Vice Sindaco Alfredo Fornarini, l’Assessore alla Cultura Gloria Mancini la delegata ai Servizi Sociali Michela Enei. L’ambulatorio è stato attrezzato nei locali dove l’amministrazione si è dovuta trasferire per l’inagibilità del palazzo municipale a causa del terremoto del 30 ottobre 2016.

Il Dr. Fabrizi, con il Vice Sindaco Loredana Biagioni hanno comunicato che il 20 maggio si svolgerà a Cantalupo una manifestazione intitolata “Non solo rosa” open day patrocinata dal consiglio regionale del Lazio. La giornata dedicata alla prevenzione oncologica prevede lo svolgimento di tre conferenze per specifici argomenti: “Prevenzione del tumore del collo dell’utero” ; “Prevenzione del tumore della prostata”; “Prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili”.  Parteciperanno autorità e cittadini dei comuni convenzionati con la sezione Sabina.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina P.I. 0133600577 - Realizzato da StudioEvento