L’ambufest della Asl Rieti aperto durante le festività natalizie

ambu_fest_continuita_assistenziale_guardia_medica_7
Print Friendly

Per le festività natalizie, la Asl di Rieti, garantirà l’apertura dell’Ambulatorio di Cure Primarie, operativo nella sede di viale Matteucci ingresso n. 9.

L’Ambulatorio, gestito da medici di medicina generale, con la presenza dell’infermiere, sarà operativo e dunque accessibile il 23-24-25-26-30-31 Dicembre e 1-6 e 7 Gennaio.

L’Ambufest, istituito dalla Asl di Rieti alcuni mesi fa, registra settimanalmente decine di accessi: Attivo in pieno centro cittadino, il Servizio è rivolto ai pazienti di età superiore ai 6 anni con esclusione dei pazienti domiciliari, ed è garantito dalle ore 10 alle 19 di sabato, domenica e nei giorni festivi.

Le prestazioni erogate riguardano visite di medicina generale, medicazioni, prescrizioni di farmaci, visite specialistiche ed esami diagnostici, prescrizioni di prestazioni e terapie non differibili e rilascio certificati. Ambufest opera nell’ambito del potenziamento della sanità territoriale, al servizio di tutti i cittadini, grazie ad una collaborazione congiunta con i Servizi di Continuità Assistenziale e di Medicina Generale.

Si tratta di un importante Servizio socio-sanitario, a disposizione di tutte le persone che hanno bisogno di cure primarie il sabato, la domenica e festivi, a prescindere dalla Asl di appartenenza. Grazie ad un nuovo modello di organizzazione dei servizi sanitari, sempre più vicino ai cittadini e ad un’azione sinergica con tutti i Comuni della provincia, l’Ambulatorio di Cure Primarie è in grado di dare una risposta immediata a quei problemi di salute che insorgono in giorni della settimana in cui, ad esempio, è difficile rivolgersi al proprio medico di famiglia, obbligando la persona malata a procrastinare il problema o a rivolgersi al Pronto Soccorso.

Si ricorda inoltre che è attivo il Servizio di continuità assistenziale per gli interventi domiciliari, tutti i giorni, prefestivi, festivi e notturni.

“A distanza di pochi mesi dalla sua apertura – sottolineano il direttore generale della Asl di Rieti Marinella D’Innocenzo e il direttore sanitario Paolo Anibaldi – l’Ambufest ha già registrato centinaia di accessi, segno della bontà di una iniziativa, voluta dalla Regione Lazio, in grado di fornire una assistenza adeguata nei giorni festivi e nei week end. L’apertura del Servizio, durante le festività natalizie, garantirà ai cittadini un presidio territoriale di prime cure ed eviterà, così, di mettersi in fila al Pronto Soccorso”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento