“L’Accoglienza Congiunta”, a Rieti corso per giornalisti al fine di eliminare gli stereotipi

violenza_sulle_donne_1
Print Friendly

Il 5 maggio 2018, dalle 9:30 alle 13:30, presso la Casa del Volontariato di Rieti in Piazzale Mercatanti, 5 si terrà il corso per giornalisti “Linguaggio mediatico e violenza di genere: restituire dignità ed evitare l’emulazione”.

Intervengono:
Alessia Consiglio e Fabiana Manigrasso Giornaliste di “NarrAzioni Differenti”.

Per il 6° modulo del percorso formativo “L’Accoglienza Congiunta” il Centro Antiviolenza “Il Nido di Ana” ha previsto un incontro indirizzato a giornalisti e operatori della comunicazione per contrastare gli stereotipi e contribuire a un cambiamento culturale a partire da un’informazione corretta e un uso consapevole del linguaggio. Raccontare la realtà superando stereotipi, cliché e pregiudizi, dosare e scegliere termini e parole per informare nel modo corretto e soprattutto nel rispetto della parità di genere.

Regole specifiche che hanno l’obiettivo più generico di creare una cultura diversa a partire da chi per lavoro tutti i giorni utilizza parole per descrivere e informare anche su fatti che riguardano soprusi e violenze in cui le donne sono vittima.

La partecipazione è gratuita.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento