La Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia protagonista in tre giorni di incontri

Riserva naturale
Print Friendly

Venerdì 14 luglio – Marcetelli, Rocca Sinibalda;  Sabato 15 luglio – Paganico Sabino, Rocca Sinibalda; Domenica 16 luglio – Collalto Sabino.

Una tre giorni ricca di incontri quella che da venerdì 14 a domenica 16 luglio vedrà protagonista la Riserva Naturale Monte Navegna e Monte Cervia, Ente Regionale che tutela un’area protetta di circa 3600 ettari all’interno dei bacini idrografici del fiume Salto e Turano, interessando il territorio di ben 9 Comuni della provincia di Rieti: Ascrea, Castel di Tora, Collalto Sabino, Collegiove, Marcetelli, Nespolo; Paganico Sabino, Rocca Sinibalda e Varco Sabino.

L’obiettivo della manifestazione – organizzata in collaborazione con la Fondazione Di Vittorio e con il patrocinio del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, della CGIL Roma e Lazio e dell’Associazione Italiana di Sociologia – è quello di valorizzare lo stretto rapporto esistente tra paesaggio, produzione tradizionale e identità culturale.

A fare “gli onori di casa” Mario Assennato, Presidente Riserva Monti Navegna e Cervia, Luigino Cavallari, Presidente della Comunità del Parco Monti Navegna e Monte Cervia e Daniele Raimondi, Sindaco di Marcetelli.

Interverranno, Cristiana Avenali, Consigliere Regionale, Alberto Ferrari, Segretario Generale Centro Turistico Giovanile, Stefania Mariantoni, Psicologa-Psicoterapeuta, Marco Morelli, ASAP Lazio, Giovanni Piva, Riserva Naturale Monti Navegna e Cervia, Antonio Sacco, Responsabile Informagiovani Comune di Rieti, Caterina Santi, ASAP Lazio, Francesco Spagnolo, Giornalista del “Redattore Sociale”, Claudio Tosi, Centro Servizi Volontariato Lazio – Coordinamento Regionale Servizio Civile, Valerio Vespa, Consigliere Comune di Marcetelli, Rita Visini, Assessore Politiche Sociali, Sport, Sicurezza Regione Lazio.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento