La NPC non regge l’onda d’urto di Biella e perde la terza di campionato – LE FOTO

npc_rieti_biella_15_10_2017_3
Print Friendly

La terza giornata di campionato per la NPC Rieti si chiude con una sconfitta per 84-88. I due punti in palio vanno a Biella.

Inizio partita sprint per una BiellA arrivata al PalaSojourner con la grinta giusta per portarsi già sul finire del primo quarto di gioco sul +7 contro una NPC Rieti in bambola, stordita dai colpi dei piemontesi. Solo Davenport nei primi dieci minuti, tiene a galla la squadra, che sul finire riesce a rosicchiare qualche punto, portandosi sull’8-16. L’attacco amarantoceleste si sveglia ed inizia ad essere più efficace, tanto da permettere alla squadra di casa di chiudere al frazione di gioco sull’11-19.

Il secondo quarto si apre con la tripla di Chris Davenport che porta Rieti sul 14-19. Biella reagisce e allunga di nuovo. A 7:50″ dall’intervallo lungo di nuovo sul più dieci. Fuori Davenport dentro Carenza. Fallo e canestro per Biella che si porta a 27 punti con un tiro libero (sbagliato), score segna 18-27. Tripla di Casini, 21-27.

Due bombe da tre permettono alla NPC Rieti di pareggiare. Poi Biella dà lo stop all’attacco avversario e torna a far punti riportandosi sul +3. Rieti molto imprecisa nei tiri liberi, 3/5 nei primi venti minuti di gioco. Migliore per la squadra di coach Nunzi la media dei tiri da 3 punti con un 6/11.

Powers dà la scossa ai piemontesi e con una serie di canestri permette agli ospiti di andare sul +8, punteggio 35-43. Rieti cwerca di tenere in difesa. Secondo quarto si chiude sul 34-39.

Terzo quarto al via con un Tessitore sugli allori ed una Biella che allunga. Tripla di Ferguson, score sul 41-49 in favore dei piemontesi. Altri punti per Biella che fa registrare un break di 1-7. Reatini a -11 e PalaSojourner ammutolito.

Poi il vento cambia e la NPC riesce ad emergere tanto da bloccare le offensive avversarie e portarsi sul -3 dopo aver recuperato oltre dieci punti. Score 57-61. Tripla di Ferguson, 20 punti personali, il terzo quarto si chiude sul punteggio di 61-68 in favore di Biella.

Ad otto minuti dal termine della partita Biella lavanti di 9 punti. Inizia il match nel match, con le squadre che si fronteggiano ad “elastico”, punto a punto, grazie ad un nuovo recupero della NPC che non vuole mollare. Dopo il 79-79 di Carenza, però, parziale di 0-7 da parte di Biella che mantiene la conduzione della partita, così come fatto fin dal primo minuto di gioco.

Tre liberi per Rieti a 6″ dal termine. Caasini li mette tutti e tre. Rieti a -2, 84-86. Due tiri liberi per Biella. Li mette entrambi, score 84-88

La partita finisce con una sconfitta per la NPC Rieti- Punteggio finale di 84-88 per Biella.
npc_rieti_biella_15_10_2017_2

npc_rieti_biella_15_10_2017

npc_rieti_biella_15_10_2017_4 npc_rieti_biella_15_10_2017_5 npc_rieti_biella_15_10_2017_7

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *