LA LINKEM NPC RIETI ALLA CORTE DELLA CAPOLISTA

NPC Rieti
Print Friendly

Dopo la bella vittoria sulla BCC Group Bernalda che ha permesso alla Linkem NPCi di spezzare l’incantesimo del Palasojourner è attesa per questo fine settimana una trasferta a dir poco ostica.

Oggi, infatti, i nostri si metteranno in viaggio per raggiungere Ruvo di Puglia e confrontarsi nel pomeriggio di domenica con la Madogas Natural Energy BNB (BNB sta per Basket Nord Barese), prima in classifica a 18 punti, imbattuta sia in casa che in trasferta, e prima difesa del girone.

La compagine pugliese è affidata alle sapienti cure di coach Giulio Cadeo e può vantare tra le proprie fila giocatori del calibro di Zaccariello (ex-Latina), Palombita (ex-Veroli), Ferraro (ex Omegna) ed il gaucho Corral. Leonardo Zaccariello (guardia  classe ’82) è il vero faro della compagine pugliese e top-scorer di squadra con 15,3 punti di media a cui aggiunge 5.7 rimbalzi e 2 assist a partita; lo seguono a ruota l’argentino Corral (centro classe ’86) con 13 punti e 7 rimbalzi di media e Palombita (guardia classe ’79) con 11 punti e 3 rimbalzi di media.

Molto importanti nell’economia della corazzata di coach Cadeo sono anche il playmaker Stella (classe ’84) che in cabina di regia produce 8 punti, 4 rimbalzi e 3 assist di media e Ferraro (ala dell’82) che realizza 9.2 punti, 6.1 rimbalzi e che insieme a Corral compone la coppia di lunghi titolare. Compagine piena di talento quella barese ma anche capace, in queste prime 9 giornate, di esaltare il proprio collettivo tra cui ben figurano anche l’under Merletto (play classe ’93) che gioca più di 20 minuti di media a partita, l’altro oriundo, per la precisione uruguagio, Onetto che è il primo cambio degli esterni ed il lungo Ancellotti (212cm classe ’88). Completano il roster pugliese gli altri interessanti under: Toscano e De Angelis, scuola SMG Latina, e Sabbadini che pur essendo il giocatore meno utilizzato da coach Cadeo gioca comunque 10 minuti di media.

Per quanto riguarda la Linkem NPC Rieti, la terza settimana dell’era Nunzi è stata caratterizzata anch’essa da un’ ottima intensità in allenamento:  i giocatori amaranto-celesti si stanno dando molto da fare per migliorare la qualità del gioco fin qui  interpretato e raggiungere il livello di potenzialità inespresse.

Tutti gli atleti saranno a referto, eccetto Giovannelli che, a causa di uno stato influenzale, lascerà il posto a Ciavarroni. La Linkem NPC Rieti scenderà in campo alle ore 18:00, arbitri i signori Gaudino Luigi di Salerno ed Ascenzi Alessandro di Caserta.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *