La Linkem NPC a Montegranaro contro la Poderosa

npc_rieti_orvieto_2
Print Friendly

La Linkem NPC Rieti si prepara alla trasferta di Montegranaro. Domani mattina alle ore 9.00 i reatini si metteranno in viaggio per disputare l’undicesima giornata di campionato nello storico Palasport di via d’Ungheria.

Nona ad otto punti, la Poderosa Montegranaro ha appena cambiato allenatore e con l’arrivo di coach Furio Steffè (assistente di Sacripanti head coach della Nazionale Under 20 che ha conquistato l’oro negli ultimi campionati europei) ha già ottenuto una risposta positiva dal gruppo con la vittoria a Fondi.

“E’ una squadra molto giovane – racconta Alessandro Rossi, assistant coach della NPC – ha diversi atleti del ‘93 ed anche un giovane del ‘96, ragazzi molto interessanti, completati dall’esperienza dei senior Berdini, Carpineti e Nobili. Vengono dal cambio di allenatore e da una vittoria che mancava loro da qualche turno, ma la squadra era in salute anche prima. E’ un gruppo che ha una grande energia e mette molta intensità in campo, presentano un gioco veloce e gli esterni hanno punti nelle mani. Abbiamo avuto una sola occasione per vedere quello che il nuovo coach sta facendo e si notano già dei piccoli cambiamenti. E’ un gruppo brillante. Quando gioca in casa è ancora più temibile, infatti Montegranaro ha messo in seria difficoltà Latina. La sfida si presenta difficile, noi dovremo essere bravi a contenere la loro esuberanza e a fare il nostro gioco”.

Mascagni che ha rimediato una distorsione al ginocchio nell’ultima gara casalinga non sarà tra i convocati. Al suo posto siederanno i giovani dell’Under 19 Auletta e Biasich. La buona notizia è che Ferraro si è allenato con continuità in settimana e Scodavolpe sta migliorando lo stato di forma giorno dopo giorno.

Anche questa domenica la NPC offrirà il servizio di diretta web: la partita sarà visibile all’indirizzo http://npcrieti.com/images/liverieti.html oppure sulla pagina facebook di “Tutta la Città ne parla” a partire dalle ore 18.00.

Arbitreranno l’incontro i signori Marco Catani di Pescara e Simone Patti di Chieti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *