La donna scomparsa a Forano ritrovata dai carabinieri

carabinieri_volante_2
Print Friendly

A Forano, una donna di origini rumene di 43 anni, gravemente malata di sindrome depressiva con tendenze suicide, nella giornata di ieri si era allontanata dalla propria abitazione.

Ad accorgersi della scomparsa la figlia, la quale ha dato immediatamente l’allarme sull’utenza di emergenza dei Carabinieri 112. Il personale del Norm della compagnia di Poggio Mirteto e delle stazioni di Stimigliano e Configni, hanno messo immediatamente in atto il piano ricerche al fine di prevenire azioni autolesionistiche da parte della donna.

Le ricerche protrattesi ininterrottamente, hanno fatto si che verso le ore 20, in una via del comune di Stimigliano, la donna potesse essere ritrovata in forte stato confusionale ma incolume. La stessa è stata fatta visitare precauzionalmente da personale del 118 intervenuto sul posto e trasportata presso l’ospedale de’ Lellis di Rieti per ulteriori accertamenti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento