LA CA.RI.RI. REGGE BENE ALLA CRISI

Cassa di Risparmio di Rieti
Print Friendly

La crisi attanaglia anche gli istituti di credito, ma per la Cassa di Risparmio di Rieti la buona notizia è che ancora la situazione è più che sotto controllo. A parlare chiaro e far tirare un sospiro di sollievo i dati emersi durante l’approvazione del bilancio.

Tra i dati emersi anche quello relativo alle azioni ordinarie. Su un totale di 916.540 titoli è stato distribuito un dividendo unitario di 8,90 euro per un totale di oltre otto milioni di euro. Soddisfazione dal direttivo e del presidente Alessandro Rinalsi che ha ribadito come la Cassa di Risparmio rimanga ancora un punto di riferimento per le famiglie e le imprese reatine.

Durante l’incontro per l’approvazione del bilancio c’è stato anche un passaggio di testimone con l’avvocato Pietro Carotti che lascia il suo posto di consigliere ad Alberto Nobili.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento