Interrogazione del consigliere Calabrese su organizzazione e promozione eventi sportivi

calabrese_x
Print Friendly

Riportiamo integralmente l’nterrogazione ex art. 68 Regolamento Consiglio Comunale del consigliere Giosuè Calabrese:

  • Premesso che in data 3 settembre 2017 era in programma, come di consueto, il Meeting Internazionale Città di Rieti e che a pochi giorni dalla data prefissata si è venuti a conoscenza che l’organizzatore ha dichiarato l’impossibilità a garantire lo svolgimento di tale manifestazione per difficoltà finanziarie;
  • Considerato che già nel corso dell’estate abbiamo avuto modo di verificare che un altro storico evento sportivo qual è la Coppa Carotti ha subito un ridimensionamento;
  • Constatato che anche le attività volovelistiche sul territorio reatino, nonostante le eccezionali condizioni ambientali, non godono della visibilità che meritano;
  • Appreso che l’attività della gloriosa società Atletica Studentesca Reatina vive momenti di difficoltà in quanto sembrerebbe che il tradizionale sponsor Intesa Sanpaolo, dopo aver assorbito la Cariri, non intenda più sostenere una importante attività del territorio;
  • Valutato che nel 2020 e’ in programma a Rieti un rilevante evento internazionale di atletica leggera;
  • Ritenuta la straordinaria presenza di impianti sportivi sul nostro territorio;
  • Considerato che gli eventi sportivi rappresentano uno straordinario strumento per promuovere il territorio e favorire le attività economiche in esso esistenti in relazione ai significativi flussi turistici che si vengono a determinare;
  • Verificato che il consolidamento di eventi sportivi ad alto livello rappresenta una base indispensabile per certificare l’affidabilità di un territorio ed attrarre ulteriori manifestazioni

S I  I N T E R R O G A LA  S.V.  P E R  S A P E R E

  • Se codesta Amministrazione ritiene le manifestazioni legate ad attività sportive di alto livello uno strumento importante per promuovere lo sviluppo della realtà socio-economica reatina;
  • Se si intende porre in essere concrete iniziative per ribadire la volontà al mondo sportivo internazionale di voler difendere il Meeting internazionale di atletica leggera:
  • Se non si ritenga utile a tal fine “deprecarizzare” la responsabilità delle attività sportive al momento affidata ad un consigliere delegato con la nomina di un assessore a pieno titolo;
  • Se non si ritenga opportuno creare un organismo societario, dotandolo di idonee professionalità, che abbia il compito prioritario di promuovere ed organizzare eventi sportivi attraendo adeguate risorse finanziarie in ambito non esclusivamente domesticoIl consigliere di “RIETI MERITA”
    (Giosue’ Calabrese)
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento