Inps, preoccupazione per la possibile riduzione di personale

inps_sede_provinciale_9
Print Friendly

La Commissione Lavoratori Dipendenti del Comitato Provinciale INPS di Rieti esprime preoccupazione per le possibili ulteriori riduzioni del personale addetto alla sede di Rieti.

Infatti sembra che il personale comandato da altri enti (e che attualmente lavora nella struttura INPS di Rieti)  stia per essere rimandato negli enti di provenienza. Se si verifica tale evenienza, alla perdita del contributo lavorativo dei cosidetti “comandati”, si debbono aggiungere le ulteriori riduzioni di personale che deriveranno dai pensionamenti e dalla mobilità regionale prevista per il prossimo anno.

In altri termini la struttura di Rieti dovrebbe subire una riduzione di oltre 20 figure professionali, che andranno ad aggiungersi al mancato reintegro dei dipendenti andati in pensione negli anni precedenti.

Pur nella consapevolezza delle diverse responsabilità che derivano dal sistema duale, si ribadisce la necessità, urgente ed ineludibile, di tenere conto, da un lato delle specificità del territorio più volte segnalate (vedi nota allegata) e dall’altro della evidente esigenza di aumentare le risorse umane necessarie per il mantenimento di un adeguato livello di servizio ai cittadini.

La Commissione Lavoratori Dipendenti del Comitato Provinciale di Rieti ritenendo insostituibile la funzione sociale dell’INPS, in particolare in territori come il nostro, auspica che proprio il rafforzamento nei territori periferici e marginali costituisca sempre di più il parametro con cui misurare l’efficienza e la funzionalità complessiva dell’Istituto.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento