INFLUENZA H1N1, DISTRIBUITO ELENCO DEGLI ADULTI A RISCHIO

Print Friendly

vaccinoL’Asp ha distribuito oggi a tutte le Aziende sanitarie del Lazio i cd con gli elenchi, relativi a ciascun medico di base, degli adulti a rischio per la vaccinazione dell’influenza H1N1. L’arrivo di questi elenchi renderà piu spedite, immediate e facili le somministrazione delle vaccinazioni da parte dei medici di medicina generale che peraltro già stanno lavorando.

“Queste liste – ha spiegato il vicepresidente della Regione Esterino Montino – possono e debbono essere integrate dall’autonomia decisionale del medico di base che ha il pieno controllo di eventuali cambiamenti dello stato di salute, esenzione o altro che ha potuto registrare sui propri pazienti. Il medico di base, infatti, è il soggetto che più degli altri operatori del Servizio Sanitario Regionale può definire chi fra i suoi pazienti è portatore di una patologia per cui è indicata la vaccinazione.

È importante sottolineare che le patologie elencate dal Ministero coincidono quasi completamente con quelle dei candidati alla vaccinazione per l’influenza stagionale per patologia, quindi sotto i 65 anni. I medici di base hanno già presentato le richieste per i vaccini dell’influenza stagionale da somministrare a tali soggetti e sono quindi nella condizione di poter effettuare la vaccinazione dei pazienti a loro assegnati”.

Laziosanità-ASP, al solo scopo di facilitare il lavoro di competenza dei medici, ha lavorato sulla liste delle patologie, trasformandole in liste di codici di patologia, incrociandole con l’archivio degli esenti ticket per patologia. Sono stati poi aggiunti i soggetti che risultavano portatori di una delle patologie interessate relativamente alla campagna antinfluenzale stagione 2008/09 e non compresi nell’archivio esenti. 

 
 
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento