INCENDI, UNA MINACCIA PER IL BENE COMUNE

Incendio a Mompeo e Salivano
Print Friendly

Negli ultimi mesi il territorio della provincia di Rieti è stato colpito da devastanti incendi, i quali hanno divorato ettari interi di boschi, danneggiando flora e fauna. Per il nostro territorio, uno degli ultimi polmoni verdi d’Italia, un duro colpo, che solo il costante intervento delle forze in campo, alle quali va il nostro plauso, ha saputo limitare i danni.

Solo parzialmente le cause sono attribuibili alle condizioni climatiche mentre nella stragrande maggioranza dei casi l’origine ha una matrice antropica di tipo colposo e sempre di più, doloso. Le drammaticità che le ripercussioni di un evento irreversibile come un incendio hanno, rimettono al centro della riflessione il dibattito sempre attuale sulla tutela e la difesa dei Beni Comuni.

La conservazione dei boschi e degli ecosistemi che compongono i nostri paesaggi boschivi richiama l’intera cittadinanza e le Istituzioni ad un forte senso di responsabilità.

Affinché si possano ridurre le eventualità di incendi di natura colposa occorre istituire una massiccia campagna di prevenzione e sensibilizzazione, educando alla conservazione e alla salvaguardia dei Beni Comuni  perché come l’acqua e le sue fonti , anche l’aria e le sue sorgenti sono un bene collettivo inalienabile, da difendere quotidianamente da qualsiasi tentativo di distruzione o avvelenamento.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento