INAUGURAZIONE RINNOVATA MENSA DEI POVERI

Mensa Santa Chiara
Print Friendly

Nell’ambito del Congresso eucaristico diocesano, si svolge oggi, lunedì 5 novembre, una cerimonia per salutare quello che sarà il segno caritativo di questo anno che la Chiesa reatina ha voluto dedicare all’eucaristia: l’apertura continua della mensa dei poveri funzionante presso il monastero di S. Chiara.

La mensa, allestita in un’ala del complesso monastico messo a disposizione dalla comunità delle Clarisse, è sorta diversi anni fa su iniziativa del gruppo reatino dell’Ordine francescano secolare (i terziari francescani, laici che vivono secolarmente il carisma di san Francesco). Nel tempo ha incontrato la collaborazione di varie persone reclutate tra le parrocchie, i movimenti ecclesiali, il volontariato cattolico e anche laico, garantendo l’apertura a pranzo nei giorni festivi e un paio di sere infrasettimanali.

La Diocesi, attraverso il proprio ente deputato (la Caritas), d’intesa anche con la realtà civile, ha voluto che come segno della fede nel "pane spirituale" l’anno dell’eucaristia e il congresso eucaristico lasciasse l’impegno di condivisione del pane materiale con i bisognosi, garantendo l’apertura continua della mensa a servizio delle sempre più numerose persone che si trovano in difficoltà economiche. La Caritas ha così provveduto alla ristrutturazione e riorganizzazione del servizio.

Oggi pomeriggio, alle ore 18 il vescovo Mons. Delio Lucarelli celebra la S. Messa nella chiesa del monastero. A seguire, alla presenza delle autorità (tra cui il sindaco e il prefetto), dei volontari, degli abituali ospiti e dei rappresentanti della comunità ecclesiale, ci si sposterà presso la mensa per la benedizione dei locali rinnovati.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento