Inaugurato il restauro della statua di Cola dell’Amatrice

image
Print Friendly

Questa mattina si è svolta la cerimonia di inaugurazione del restauro della statua di Cola dell’Amatrice alla presenza della Prima Vice Governatrice Distretto Lions 108L Leda Puppa Rettighieri, i Soci Lions del Club Amatrice Comunità del Velino, il Sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi, il Vescovo di Rieti Mons. Domenico Pompili, il Prefetto Ministero Beni Culturali Fabio Carapezza Guttuso, il Soprintendente Beni Culturali Saverio Urciuoli, la responsabile di sorveglianza MIBACT per il restauro del monumento Federica Di Napoli Rampolla e Paolo Iannelli dell’Ufficio del Soprintendente Speciale per le aree colpite del sisma del 24 agosto 2016.

Presenti anche i restauratori della statua: Sante Guido, Alessandro Valentini e Laura Antonellis. Sono stati ospiti d’onore i discendenti dello scultore della statua realizzata nel 1913 da Turillo Sindoni: Massimo Sindoni e signora, arrivati per l’evento, da Barcellona Pozzo di Gozzo (Messina) paese Natale dello sculture della statua di Cola.

image

image

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento