INAUGURATO IL CAMPO DI CALCIOTTO

Print Friendly

Provincia di RietiQuesto pomeriggio presso il Pattinodromo di Campoloniano a Rieti il presidente della Provincia di Rieti, Fabio Melilli, l’assessore allo Sport e alle Politiche giovanili, Francesco Tancredi, e il presidente del Coni provinciale, Luciano Pistolesi, hanno inaugurato il nuovo campo da calciotto in erba sintetica realizzato grazie ad un investimento da parte dell’Amministrazione provinciale di circa 100 mila euro

Alla cerimonia, che ha visto il consueto taglio del nastro e una partitella dimostrativa tra i giocatori del Real Rieti Calcio a 5, cui ha dato il calcio d’inizio l’assessore Tancredi, hanno partecipato anche gli assessori provinciali al Bilancio e Patrimonio, Enzo Antonacci, e al Turismo, Alessandro Mezzetti, il consigliere provinciale delegato per le Politiche culturali, Domenico Scacchi, i consiglieri regionali, Anna Maria Massimi e Mario Perilli, il consigliere del Comune di Rieti, Davide Festuccia, e il direttore dell’Agensport, Cecilia D’Angelo.
 
“Questa opera è l’ennesima dimostrazione dell’attenzione per lo sport da parte dell’Amministrazione provinciale – ha dichiarato il presidente Melilli – La riqualificazione di questo impianto si aggiunge ai lavori di rinnovamento del PalaSojourner e a quelli che stanno per essere ultimati alla piscina coperta, sempre di Campoloniano, la realizzazione della piscina coperta a Terminillo e la pista ciclabile che deve essere ancora terminata ma è che in alcuni tratti è già utilizzata da molti cittadini. Il nostro obiettivo – ha continuato Melilli – è rendere l’impiantistica sportiva di proprietà della Provincia sempre più efficiente e fruibile per i cittadini. In quest’ottica credo che in futuro  – conclude il presidente della Provincia – si potrà ragionare insieme all’Amministrazione comunale per realizzare una cittadella dello sport che possa servire anche ad armonizzare a livello urbanistico questa parte della città”.
 
“Mi trovo ad inaugurare un’opera portata a termine dalla precedente Giunta – ha invece dichiarato l’assessore Tancredi – Mi è sembrato però giusto organizzare questa cerimonia anche per dare un senso di continuità. Abbiamo restituito all’intera comunità reatina, uno spazio dove tutti potranno venire a giocare e divertirsi. Al Pattinodromo – ha concluso Tancredi – la realizzazione del manto in erba sintetica del campo da calciotto rappresenta solo il primo intervento: l’obiettivo è infatti è quello di riuscire a realizzare una copertura per la pista da pattinaggio per renderla fruibile tutto l’anno e per potervi organizzare, come successo in passato, manifestazioni a carattere nazionale e magari internazionale”.
 
Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *