IN PROVINCIA IL SEMINARIO “LA RETE CONTRO LE DISCRIMINAZIONI”

Palazzo Dosi
Print Friendly

Domani, marted’ì 12 aprile 2011, a partire dalle ore 9.30 presso la sede della Provincia di Rieti di Palazzo Dosi, in piazza Vittorio Emanuele II a Rieti, si svolgerà una giornta seminariale dal titolo “La rete contro le discriminazioni” durante la quale sarà anche firmato (ore 12.30) il protocollo tra l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR) e Provincia di Rieti.

Il protocollo prevede di delineare linee guida e strategie di promozione e coordinamento dei centri di osservazione, rafforzandone la governance nell’ambito di una rete di antenne territoriali, con la finalità di fornire alle vittime di discriminazioni strumenti di tutela ed assistenza. Prevede inoltre il coinvolgimento dei Consigli territoriali per l’Immigrazione, per implementare e diffondere nel territorio una cultura della non discriminazione, al fine di monitorare, e soprattutto di prevenire fenomeni di discriminazione.

Il momento centrale della giornata è costituito dalla firma del protocollo d’intesa tra UNAR e Provincia di Rieti, ed in forma seminariale sarà presentata la strategia integrata contro le discriminazioni che l’UNAR e la Provincia di Rieti stanno mettendo in atto, in piena sinergia, sul territorio.

Nella sezione formativa saranno trattati temi riguardanti le discriminazioni dirette ed indirette nonché le molestie fondate su genere, orientamento sessuale e identità di genere, razza, origine etnica e nazionalità, religione o credo, età e condizioni di disabilità con particolare attenzione all’intersezionalità e alla molteplicità delle discriminazioni. Saranno analizzate le dinamiche che producono fenomeni discriminatori ed, in particolare, il ruolo che in esse giocano stereotipi e pregiudizi.

Obiettivo generale di questa giornata è introdurre il principio di reti tra realtà attive contro le discriminazioni sul territorio provinciale, favorendo la diffusione di conoscenze e competenze uniformi ed estese a più disuguaglianze e alle intersezioni tra esse nell’ottica della realizzazione della rete antidiscriminazioni nella provincia di Rieti.

Il seminario è rivolto agli operatori e volontari attivi in organizzazioni senza scopo di lucro impegnate contro le discriminazioni, per la parità e l’inclusione sociale e i funzionari pubblici in servizio presso uffici attivi nella prevenzione e contrasto alle discriminazioni.
La partecipazione è gratuita e sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento