IL “CITTA’ DI RIETI” INSEGUE LA SVEDESE “VENDETTA”

Barca a vela Città di Rieti
Print Friendly

All’inseguimento di Vendetta, la barca svedese attualmente in testa alla categoria Cruisers G (la stessa cui appartiene il Città di Rieti) delle imbarcazioni partecipanti all’Atlantic Rally for Cruisers.

Sono circa 15 le miglia nautiche che separano il Città di Rieti (seconda) dagli svedesi, ma lo svantaggio potrebbe essere sensibilmente ridotto, se non completamente azzerato, nelle prossime ore, considerato che il Città di Rieti sta sfruttando al meglio venti più favorevoli che gli consentono di viaggiare alle velocità di 21,7 nodi contro i 20,8 di Vendetta.

Proprio nella prima mattinata odierna l’imbarcazione dello skipper Matteo Miceli aveva già portato a compimento il primo importante sorpasso, sulla barca norvegese Embla, conquistando quel secondo posto che, al momento, è già un risultato di grande valore e soddisfazione per l’intero equipaggio del Città di Rieti. Alle spalle del trio di testa, continua l’altro spettacolare testa a testa tra i finlandesi del Lucky Lady ed i britannici del Mad Fish.

“Siamo appena alla terza giornata di regata – spiega Francesco Persio – e tutto può ovviamente ancora accadere considerando che mancano ancora 2.400 miglie nautiche al traguardo di Santa Lucia. In questi primi giorni abbiamo potuto constatare le difficoltà che presenta l’Atlantico. A volte sembra davvero di trovarsi in un frullatore. Per quanto riguarda le nostre scelte, l’alternanza di inseguire rotte diverse più a Sud o a Ovest è sempre motivata dalla ricerca degli Alisei e, quindi, delle condizioni ottimali per proseguire al meglio la nostra traversata”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *