Il primo gennaio ad Antrodoco Concerto di Capodanno della Schola Cantorum

antrodoco_concerto_di_capodanno_2017
Print Friendly

Il primo gennaio 2017, con inizio alle ore 18:30, il Concerto di Capodanno ritorna nella nella Chiesa di Santa Chiara, dopo la chiusura della Collegiata Santa Maria Assunta, a causa del recente sisma del 30 ottobre 2016. Insieme al soprano Diana Cardellini e al sassofonista Benedetto Chiarini Petrelli, la Schola Cantorum, diretta da Franco Minelli, si esibirà nel tradizionale repertorio, unico, eseguito con il diapason scientifico a 432 Hz, di musiche natalizie e simpatiche sorprese canore da condividere con il pubblico.

Nel corso del 2016 la Schola Cantorum a ricordato i 225 anni dalla morte di W.A.Mozart, culminata, il 5 dicembre con la messa in suffragio, persso la chiesa di Santa Chiara, dove la Schola Cantorum ha eseguito al Messa K. 220 e mottetti sacri mozartiani.

A Giugno, la Schola Cantorum è stata invitata ad una Rassegna Corale a Forsivo di Norcia, insieme al Coro CAI de L’Aquila, dove oggi purtroppo, ci dicono, il paesino ha subito ingenti danni a causa del terremoto.

L’Interocrea Festival 2016, ha avuto come ospite d’onore, nel Gran Galà dell’Opera, il Maestro Rolando Nicolosi, che ha accompagnato al pianoforte la Soprano Marika Franchino e il nostro Tenore Fabio Serani. Altra presenza d’eccezione è stata quella del M° Daniele Rossi, che ha tenuto una Lezione-Concerto sulla storia dell’organo dalle origini ai nostri giorni.

Agli amici della Schola Cantorum, in primis al Parroco don Luigi Tosti, il Comitato festeggiamenti Maria SS. delle Grotte, i commercianti e la popolazione di Antrodoco che in varia misura, si sono profusi per sostenere la realizzazione dell’InterocreaFestival 2016, arrivata alla 7^ Edizione, della 12^ Rassegna Corale Polifonica, della 17^Sagra della Scoppozza, del 3° Torneo di Scacchi Memorial “Pier Angelo Fidanza” con la sola  sospensione della Partita di Scacchi Viventi, a causa del terremoto di Amatrice.

Un vivo ringraziamento va alla Dott.ssa Micaela Pallini, vice presidente della Pallini SpA, creatori del famoso “Mistra”, le cui origini sono rappresentate in Piazza del Popolo, dal Palazzo Pallini del “sor Nicola” del 1875, di cui quest’anno ricorre il 140° Anniversario di fondazione della famosa casa di liquori, nota in tutto il mondo, per il sostegno profuso ogni anno in favore della Schola Cantorum.

Per tutti gli altri eventi svolti nell’intero anno 2016, va, inoltre un sentito e grato plauso a tutta la cittadinanza che a vario titolo a contribuito alla riuscita di tutte le manifestazioni.

L’ingresso al concerto è libero e gratuito.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina P.I. 0133600577 - Realizzato da StudioEvento