IL PDL PRESENTA UN ODG IN CONSIGLIO PROVINCIALE SUL CROCIFISSO NELLE SCUOLE

Print Friendly

Chicco Costini - Pdl RietiIl PDL reatino ha presentato un ordine del giorno al Presidente della Provincia di Rieti, Fabio Melilli sul crocifisso nelle scuole.
“Abbiamo presentato un ordine del giorno, da discutere al prossimo consiglio provinciale, per chiedere al presidente della Provincia, di intervenire al fine di garantire che in tutte le scuole del nostro territorio rimangano esposti i crocefissi”. Lo riferisce il capogruppo del Pdl alla Provincia di Rieti, Felice Costini, in riferimento a un’iniziativa condivisa anche da altri consiglieri di centrodestra, tra cui Manuel Salini e Lidia Nobili.

“Nel documento – continua Costini – chiediamo al consiglio di respingere con fermezza il pronunciamento della Corte europea per i diritti dell’uomo, ritenendolo privo di fondamento e di fondatezza culturale. La croce, oltre al suo significato religioso, riveste nel nostro Paese una portata simbolica profondamente radicata nel nostro popolo, avendo da sempre rappresentato un messaggio di pace, di cultura, di condivisione di valori e di tolleranza”.

“Il Consiglio di Stato italiano – ricorda il capogruppo Pdl – rigettò la stessa istanza, con la seguente motivazione: ‘il crocefisso è diventato uno dei valori storici della costituzione italiana e un simbolo della coscienza civile del popolo italiano’. Anche per questo non possiamo che rifiutare quanto sentenziato dal Corte europea”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento