IL CONSIGLIERE ROSSI INVITA A MAGGIORE EQUILIBRIO E SERENITA’

Consiglio comunale di Rieti
Print Friendly

Per fare questo occorre prima di tutto buon senso e fiducia reciproca da parte di tutti. Non è certo  alimentando le polemiche che si raggiungono gli obiettivi prefissati né, tanto meno, con attriti e piccoli dissapori.
Al contrario ritengo che lo strumento del dialogo – purché condiviso e partecipato – sia l’unico mezzo che possa veramente coinvolgere tutte le componenti amministrative della squadra di governo se si desidera che l’attuale coalizione di Centro-destra possa davvero imprimere una sferzata all’azione politica di governo di metà mandato.
 

Mi permetto di suggerire al Sig. Sindaco – quale “capofamiglia” per noi amministratori e per tutti organo politico di riferimento – di indire e coordinare una riunione di maggioranza con la volontà di chiarire le incomprensioni insorte e, nello stesso tempo, porre fine a polemiche sterili che non provocano altro se non trasmettere un’immagine negativa alla città di Rieti. 

Ritengo comunque che non sia possibile pensare di non rispettare il ruolo istituzionale svolto dai Consiglieri Comunali, espressione di una buona parte del corpo elettorale cittadino. 

Per questo sarebbe giusto ed opportuno se proprio per rafforzare ulteriormente i legami istituzionali e per creare maggiore coesione potesse sussistere un atteggiamento che sottenda l’espressione di maggiore partecipazione e rispetto ma soprattutto un più significativo coinvolgimento istituzionale quando, pur nel rispetto della legge, si ridisegni squadra di governo dal momento che i Consiglieri comunali sono parte integrante nel disegno della geometria di una Amministrazione>.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento