I premiati all’Angioino d’Oro 2017. Esibizione degli Esachrome – LE FOTO

2018-01-06 19.23.47
Print Friendly

Giovedi 4 gennaio 2018 a Cittaducale si sono tenute le premiazioni dell’Angioino d’Oro 2017, manifestazione giunta alla 12esima edizione.

Un premio ideato per valorizzare i civitesi più giovani e ancora oggi tanti talenti ricevono questo riconoscimento molto ambito.

L’edizione 2017 ha visto vincitori:

– Il prof. Vasco Ursini, premiato a Palazzo della Comunità dal sindaco di Cittaducale Leonardo Ranalli, per un’intensa attività di formazione e aggiornamento degli insegnanti. Autore di molte opere letterarie dedicandosi costantemente a studi di filosofia teoretica. Dal 2000 al 2004 è stato collaboratore del Centro Europeo Studi Economici Sociali con sede in Perugia, ed di fuori della sua attività professionale, si è dedicato costantemente a studi di filosofia teoretica.

– Edoardo Scopigno e Manuel Ficorilli per aver vinto il primo, come allenatore, i Mondiali di Calcio a 5 in Portogallo con i ragazzi con sindrome di Down, il secondo per i numerosi successi otteniti in mountain bike.

– Enrico Severoni, per la sua attività sociale in aiuto di famiglie in difficoltà nell’ambito della sottosezione Unitalsi di Cittaducale.

– Sette neolaureati:

– Valentina Esposito
– Sara Dionisi
– Matteo Esposito
– Matteo Carosi
– Edoardo Scopigno
– Elisa Santoro
– Claudio Vavatzianis

La serata ha visto l’esibizione anche del gruppo Esachrome, composto da:

– M° Luciano Angeletti e Quirino Bonaventura alle trombe e flicorni.
– M° Silvano Cardella al corno
– M° Valentina Esposito al sax tenore e al flauto
– M° Daniele Onofri al sax contralto e al sax soprano
– Ettore Rufini al sax baritono e al clarinetto basso

Esachrome è un sestetto di fiati formato da tre ottoni e tre ance. Nasce dall’idea di sei amici musicisti virtuosi con l’intento di creare, adattare, arrangiare e giocare usando la musica.

Gli stili e i generi utilizzati sono tanti e la sfida che ci siamo prefissati è proprio questa: manipolare, ribaltare ed azzardare, per rendere un brano passato nel tempo con nuova luce moderna e contemporanea.
Possiamo accompagnare ed allietare qualsiasi tipo di occasione, sia privata che pubblica, sia sacra che profana.

2018-01-06 19.22.46 2018-01-06 19.23.14 2018-01-06 19.25.12 2018-01-06 19.24.18

 

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento