Grande partecipazione a “I Cammini della Valle Santa”

cciaa_camera_di_commercio_i_cammini_del_lazio_i_cammini_della_valle_santa_2016
Print Friendly

Significativa partecipazione di camminatori provenienti da Lazio, Umbria e Toscana per gli ultimi appuntamenti 2016 del progetto di valorizzazione territoriale “I Cammini della Valle Santa” promosso dalla Camera di Commercio di Rieti insieme ad Unioncamere Lazio, Regione Lazio, il supporto dell’Azienda Speciale camerale Centro Italia Rieti, la collaborazione del Cai Lazio, dei Comuni attraversati, della Scuola Forestale dello Stato di Cittaducale, della Confcommercio di Rieti, della Quinta Comunità Montana del Montepiano Reatino.

I percorsi di dicembre hanno attraversato le aree di Fara Sabina, Castelnuovo di Farfa e Farfa, Colli sul Velino, Contigliano e Greccio alla scoperta dei tanti tesori naturalistici, spirituali, culturali ed enogastronomici di cui è ricca la provincia di Rieti.

Circa 200 i visitatori che si sono alternati lungo i Cammini, accompagnati dalle guide del Cai e “coccolati” dagli enti organizzatori, con quel mix di piccole attenzioni che, unite a qualificati servizi di accoglienza, hanno ottenuto il risultato di far scoprire ed amare non solo un territorio sconosciuto e bellissimo ma anche il sincero spirito di accoglienza dei residenti e degli amministratori locali.

“Con questi appuntamenti si chiude un ciclo di eventi organizzati dalla Camera di Commercio di Rieti da luglio ad oggi che ha visto protagonista il nostro territorio, con un ruolo fondamentale svolto dal Cai che ringraziamo, e che ha rappresentato una sperimentazione vincente di un modo di lavorare collaborativo ed efficace tra Enti, mondo delle imprese, associazioni nell’ambito di un progetto caratterizzato da una visione regionale con un ruolo cardine rappresentato da Roma Capitale” ha dichiarato il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini.

“Le iniziative di questi ultimi mesi hanno messo in luce come il Cammino di Francesco sia una direttrice turistica leader nel territorio nazionale – ha aggiunto – e questo sia per la sua portata evocativa sia per l’offerta complessiva messa a disposizione, confermata non solo dal riscontro che abbiamo in quanto ente organizzatore, ma dal feedback ottenuto dai tantissimi visitatori”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento