Giovedì 5 luglio il Convegno “Famiglie fragili: tra welfare e giurisdizione”

terremoto_amatrice_telefono_azzurro_bambini_1
Print Friendly

Le fragilità personali e sociali all’interno dei contesti familiari risultano in crescente aumento. Crisi dei ruoli genitoriali, lontananza dei legami parentali, nuovi linguaggi sociali e morali, tutte conseguenze di una società globalizzata che annulla le distanze logistiche e aumenta quelle personali.

Il risultato per tutti -utenti ed operatori- è spesso di disorientamento perché i canoni giuridici, sociali, operativi spesso sembrano non rispondere più alle reali esigenze dell’utenza e alla necessità costituzionale di assicurare pari diritti fondamentali e pari opportunità. Più le situazioni sono connotate da grande fragilità, più per dettato costituzionale debbono essere sostenute, aiutate, potenziate perché ciascuno e soprattutto i soggetti più vulnerabili – e fra i primi i minorenni – vi trovino piena tutela del loro sviluppo.

Disorientamento alimentato anche da un sistema di giustizia frammentato tra più giudici, con competenze che vanno ad accavallarsi proprio sui nuclei più fragili, diverse modalità di giudicare, persino diversa composizione e diversi strumenti: Una polverizzazione del sistema giustizia che può divenire giustizia negata. Per approfondire tali tematiche, CAMMINO Camera Nazionale Avvocati per la Famiglia e i Minorenni organizza, giovedì 5 luglio a Rieti, il Convegno dal titolo “Famiglie fragili: tra welfare e giurisdizione”.

L’Evento, si svolgerà presso la Sala consiliare del Comune di Rieti a partire dalle ore 14,30 e si aprirà con i saluti delle autorità. Presente l’Assessore alle politiche sociali del Comune di Rieti Avv. Maria Giovanna Palomba. Intervengono, il Presidente della Camera Civile Sezione di Rieti, Avv. Francesco Maria Palomba e il Segretario del Direttivo dell’AIGA, Sezione di Rieti Avv. Alessia Mostocotto. Coordina i lavori il co-presidente di CamMiNo di Rieti Avv. Rita Chiucchiuini. Tra i temi trattati “Pluralità dei modelli familiari e tutela dei minori e sostegno alla fragilità e Corte di Strasburgo” (relazionerà il Presidente Nazionale di CAMMINO Avv. Maria Giovanna Ruo).

“L’interesse dei minori tra autonomia dei genitori e controllo pubblico” (Giudice onorario Tribunale per i minorenni di Roma Dr. Raffaele Focaroli). “Genitorilitá sociale: Come sostenetela” (Responsabile servizi sociali Comune Rieti Dr.ssa Valeria Valeri. “Il ruolo dei servizi sociali: Questione di equilibri complessi” (Vicepresidente nazionale CNOSAS).

“Il Giudice onorario e le situazioni di fragilità” (Giudice Luca Ansini – esperto in materia minorile – Tribunale per i minorenni di Roma ). “La deontologia dell’avvocato di famiglia e le situazioni di fragilità” (Segretario dell’Ordine degli Avvocati di Rieti Avv. Chiara Mestichelli).

Le conclusioni dei lavori del Convegno sono affidate al Vice Presidente Nazionale CAMMINO Area Centro Avv. Maria Minotti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento