GIOVANI DEMOCRATICI: TIMORE PER I NOSTRI TERRITORI

Giovani Democratici Rieti
Print Friendly

Lunedi 22 ottobre la segreteria cittadina  e provinciale dei Giovani Democratici di Rieti si sono riunite per discutere sull’eventuale abolizione della provincia di Rieti.

I segretari Motta e Micangeli esprimono la loro preoccupazione:
"La nostra provincia sta inesorabilmente sparendo, questo desta preoccupazione in noi giovani democratici. Già da tempo abbiamo notato un progressivo e lento impoverimento dei nostri territori.

La sparizione del capoluogo conessa alla mancanza di infrastrutture aggraverà inesorabilmente la condizione già drammatica del   tessuto socio-economico e produttivo del nostro territorio.

La grave situazione in cui versa il mondo giovanile con la disoccupazione a livelli altissimi, la continua migrazione di ragazzi costretti a cercare altrove ciò che non riescono a trovare nel capoluogo, la drammatica questione del nucleo industriale, rimarranno problematiche irrisolte.  Chi ascolterà le necessità dei giovani e dei lavoratori nel momento in cui non ci sara più l’amministrazione provinciale e con il rischio di non trovare più nostri rappresentanti alla regione Lazio?  Noi GD riteniamo inadeguato un accorpamento coatto con Viterbo, che oltre ad essere distante geograficamente lo è anche per motivi culturali-sociali-economici e geomorfologici.

Siamo convinti che il D.L. 95/2012 sarà utile al solo motivo di arrecare disagio ai cittadini soprattutto per i residenti dei comuni di frontiera. Crediamo fortemente che sia una necessaria revisione del D.L. ma soprattutto che i nostri amministratori diano un forte segnale di difesa della nostra provincia".

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento