GIORDANO BRUNO GUERRI APRIRA’ GLI APPUNTAMENTI DELLA RETE DELLE BIBLIOTECHE SCOLASTICHE

Giordano Bruno Guerri
Print Friendly

Sarà Giordano Bruno Guerri e il suo Filippo Tommaso Marinetti. Invenzioni, avventure e passioni di un rivoluzionario, Mondadori, Le scie 2009, ad aprire ufficialmente il programma annuale di appuntamenti letterari della Rete delle Biblioteche Scolastiche di Rieti e Provincia nel quale si inserisce il progetto di rete “Fare Futurismo. Sperimentare l’idea”.

Nell’anno in cui si celebra il centenario della pubblicazione del Manifesto del Futurismo (1909-2009), gli alunni dell’IsArte “A. Calcagnadoro” – istituto capofila della rete – della Direzione Didattica Rieti II “L. Minervini” e Rieti III di Villa Reatina; dell’I.C. di Casperia; dell’I.P.S.S.C.T.S. “N. Strampelli”; dell’I.T.I.S. “C. Rosatelli” e dell’I.P.S.S.A.R. “R. Antonelli Costaggini”, in collaborazione con la Biblioteca Comunale “Paroniana” e la Biblioteca dell’Archivio di Stato di Rieti, hanno voluto concentrare l’attenzione sull’avanguardia futurista partendo dal suo fondatore, Filippo Tommaso Marinetti.

L’appuntamento con Giordano Bruno Guerri, al quale tutti sono invitati a partecipare, è fissato per sabato 28 novembre 2009 alle 17,00, presso la Biblioteca Comunale “Paroniana”.
Nello spirito del progetto, che vuole coniugare lo studio teorico con la pratica laboratoriale, gli allievi delle scuole secondarie della rete animeranno il dibattito con l’Autore con letture recitate, proiezioni di brevi video e azioni teatrali scaturite dalla lettura e dalla riflessione del libro e dallo studio dell’avanguardia futurista.

L’evento e il programma di incontri è realizzato in collaborazione con la Cartolibreria “Moderna” e si avvale del patrocinio della Provincia di Rieti, del Comune di Rieti, dell’Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte (ANISA) oltre che del sostegno del Rotary Club Rieti.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento