Fuochi d’artificio per Sant’Antonio – Come proteggere gli animali dallo spavento

giugno_antoniano_processione_dei_ceri_sant_antonio_2015_fuochi_d_artificio_3
Print Friendly

Questa sera, domenica 2 luglio 2017, a Rieti intorno alle ore 24, in chiusura della Processione dei Ceri, si terranno in zona Foro Boario i fuochi d’artificio in onore di Sant’Antonio.

Il forte boato provocato dai fuochi è dannoso per i nostri Amici a 4 zampe i quali, a causa delle forti esplosioni, si spaventano, scappano, oppure sono soggetti ad arresto cardiaco e traumi.

Proteggiamo i nostri animali d’affezione!

Di seguito sono riportate alcune regole ritenute importanti per proteggere i nostri animali:

1) cerca di tenere lontano l’animale dal fragore dei botti, ad esempio in una stanza lontana dal rumore e in penombra
2) non lasciare mai solo in casa, in balcone o in giardino il tuo amico a 4 zampe
3) non tenere il cane legato alla catena, potrebbe strozzarsi nel tentativo di liberarsi
4) assicurati che il tuo cane o gatto porti la medaglietta identificativa
5) se il nostro animale scompare cercalo immediatamente nelle vicinanze, potrebbe essersi nascosto poco distante da casa
6) diminuire il fragore dei botti di Capodanno accendendo in casa TV, radio, frullatore ecc. per fare ulteriore rumore che lo possa distrarre dai fuochi
7) non premiare una sua eventuale agitazione  con carezze poiché ne sottolineerebbero il comportamento
8) se il tuo animale ha una reazione troppo violenta tieni presente che può anche avere un collasso, quindi in questo caso rivolgiti al tuo veterinario di fiducia per un rimedio temporaneo.

Fonte: Tesori a quattro zampe

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento