“Funzione educativa del cammino”, domani a Rieti. Affidiamo il cuore al compagno di strada

foto_cammino_curia_di_rieti
Print Friendly

“Siamo pellegrini e peregriniamo insieme. Dobbiamo imparare ad affidare il cuore al compagno di strada senza sospetti, senza diffidenze, e guardare anzitutto a quello che cerchiamo: la pace nel volto dell’unico Dio”. Queste le parole di Papa Francesco, scelte per annunciare il convegno “Funzione educativa del cammino aspetti pedagogici, psicologici e medici” in programma domani a partire dalle 9, all’Auditorium Varrone.

L’iniziativa è promossa dall’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute in collaborazione con l’Ufficio Scuola e l’Ufficio Problemi Sociali e del Lavoro e con il contributo dell’Ufficio Scolastico Provinciale, dell’Associazione Amici del Cammino di Francesco, dell’Associazione Cammino di Benedetto.

Il Vescovo di Rieti Domenico Pompili aprirà l’incontro. A seguire la riflessione di Angelo Dionisi Direttore Sanitario del Centro Sanitario Diocesano di Rieti e le relazioni di Padre Marino Porcelli della Fondazione Amici del Cammino di Francesco, Maurizio Forte del Cammino di San Benedetto, Enrico Maria Zingarelli, cardiologo del Centro Sanitario Diocesano di Rieti e Paolo Di Benedetto, psichiatra e presidente dei Medici Cattolici di Rieti. Le conclusioni saranno affidate a Giovanni Lorenzini dirigente scolastico provinciale.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento