FORTITUDO IN GRANDE CRISI

Sara Cicolani
Print Friendly

Vertice in società per capire "i perchè di un’altra pesante sconfitta" rimediata a Vico e per verificare se ci saranno le condizioni per proseguire in questo modo oppure per tornare sul mercato".

Commenta così telegraficamente e raggiunto per telefono il Direttore Generale Riccardo Grimaldi, l’unico in questo momento autorizzato a parlare per nome e per conto della Fortitudo. 
Dopo la sconfitta di domenica contro Vico non è che ci sia molta voglia di parlare, quindi tutti a bocche cucite si va avanti.

Pare che martedì la società abbia avuto un incontro con la squadra ma che non ci sia stato un buon feeling tanto che il vicepresidente Andrea Pietraforte abbia abbandonato lo spogliatoio con i migliori propositi del caso.

Crisi in casa Fortitudo e parte il valzer delle voci che danno l’arrivo di altre due giocatrici provenienti da Roma ma che sulle quali nessuno in società ha voglia di parlare perchè logica vuole che se due ne arrivano tre sicuramente partiranno, ma questo non è dato sapersi.
Silenzio quindi, ma dalle parole espresse da Riccardo Grimaldi il senso della rivoluzione ci sta tutto, Ciambella" resta al suo posto, se oggi c’è una certezza, quella è proprio il tecnico.

Intanto domenica si riscende in campo tra le mura del palaleoni e tra un temporale e l’altro il sereno fa fatica ad arrivare in casa Fortitudo.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *