FONDI REGIONALI PER PANNELLI FOTOVOLTAICI SULLE CASE ATER

Impianti fotovoltaici a Cantalupo in Sabina
Print Friendly

La Regione ha siglato un accordo di collaborazione con le Ater delle province laziali per la realizzazione del programma “Energia dai tetti” previsto dalla delibera di Giunta del novembre scorso su proposta degli Assessorati alle Politiche della Casa e all’Ambiente. Per l’Ater di Rieti erano presenti nel tavolo regionale il vice presidente Sauro Casciani e il direttore generale Maurizio Rosati.

Il programma prevede che su una buona parte degli edifici dell’Ater saranno installati pannelli fotovoltaici e partiranno lavori di manutenzione straordinaria. Un intervento integrato realizzato per la prima volta in Italia relativamente alla manutenzione straordinaria ed all’efficientamento energetico delle coperture di edifici delle Ater del Lazio ed installazione e gestione di pannelli fotovoltaici.

Ventidue milioni di euro sono stati stanziati dalla Regione Lazio dei quali circa 15 milioni di euro destinati alla progettazione e realizzazione degli interventi di manutenzione e sette milioni di euro per coprire fino ad un massimo del 20 per cento le spese di installazione, sulle coperture interessate, di pannelli fotovoltaici. 5,2 milioni sono destinati alle Ater del Lazio: di questi un milione e 700 mila euro sono per le abitazioni dell’Ater di Rieti.
Per il direttore generale Ater Rieti Maurizio Rosati  La produzione di elettricità da fotovoltaico comporterà una riduzione di emissioni di gas importante per l’ambiente>.

Il programma regionale Progetto è portato avanti in collaborazione con il Dipartimento di Innovazione Tecnologica nell’Architettura e Cultura dell’Ambiente dell’Università La Sapienza di Roma.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento