Federlazio e Istituzioni insieme per nuove opportunità per le imprese reatine

Federlazio Rieti
Print Friendly

Il presidente della Federlazio di Rieti, Antonio D’Onofrio, il direttore Antonio Zanetti e il consiglio direttivo della Federlazio reatina hanno incontrato il consigliere regionale Daniele Mitolo, il presidente della Camera di Commercio di Rieti, Vincenzo Regnini, ed il presidente del Consorzio per lo sviluppo industriale della provincia di Rieti, Andrea Ferroni, per avviare un importante percorso di progettazione finalizzato allo sviluppo territoriale locale, cercando di cogliere le opportunità legislative regionali e nazionali in grado di garantire finanziamenti concreti alle imprese della provincia di Rieti.

Un incontro che ha visto la Federlazio reatina mettere sul tavolo una serie di direttrici attorno alle quali costruire il rilancio territoriale, partendo proprio dai “desiderata degli imprenditori”, che vanno dal potenziamento delle infrastrutture materiali e immateriali, al miglioramento delle possibilità di accesso al credito, all’incremento della ricerca e sviluppo e degli incentivi alle start up, creando sul territorio la possibilità di una qualificazione di figure professionali altamente specializzate, agevolando l’attivazione di strumenti aggregativi tra imprese e supportando le stesse nei processi di internazionalizzazione.

“In un contesto di crisi fortissima di numerose aziende del territorio – ha detto D’Onofrio – è necessario da un lato tutelare i lavoratori di queste imprese e coloro che vi hanno investito risorse, e dall’altro ripartire puntando sulle numerose potenzialità ed eccellenze di cui possiamo disporre. Per questo, secondo la Federlazio, è necessario investire con decisione sulla promozione di start up aziendali, attraverso la creazione di acceleratori d’impresa, favorendo inoltre i processi di internazionalizzazione delle nostre imprese e di crescita qualitativa delle produzioni e dei servizi offerti, ad esempio attraverso la creazione di laboratori di ricerca e innovazione. Il tutto favorendo le reti tra imprese”.

“E’ quindi fondamentale un’unità di intenti tra la nostra associazione, l’Ente camerale reatino fortemente impegnato in tema di internazionalizzazione e reti d’impresa, i governi nazionale e regionale, ed il Consorzio industriale. Riteniamo che esistano strumenti in grado di supportare questo progetto con adeguate risorse ed è quindi necessario che questa “alleanza” riesca in tempi brevi a generare risultati concreti per il territorio”.

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento