Ex Zepa, Petrangeli e Ubertini: “La replica è dovuta per rispetto della verità”

carlo_ubertini_simone_petrangeli_3
Print Friendly

“La vicenda della bonifica della “ex Zepa” si è conclusa con l’accordo transattivo intervenuto tra Comune ed Asm in data 30 maggio 2017, attraverso la deliberazione di Giunta n. 140. Con l’articolo 9 del suddetto accordo, Asm si è impegnata ad ultimare l’operazione suesposta entro il 31 dicembre 2017.

Conseguentemente a tale intesa, Asm ha condotto l’azione di caratterizzazione del Sito ed ora si appresta a rimuovere i rifiuti ancora in essere. Ciò  è  quanto dovuto per rispetto della verità e contro ogni tentativo di ‘parassitismo’ amministrativo”.

E’ quanto dichiarano Simone Petrangeli e Carlo Ubertini

Lascia un commento

— obbligatorio *

— obbligatorio *

Current ye@r *

Rietinvetrina - Realizzato da StudioEvento